MYANMAR

Viaggia con la Valigia di Pimpi in Myanmar! Itinerari, consigli e suggerimenti per chi vuole approcciarsi all'Asia in maniera autonoma e indipendente. Myanmar fai da te!

  • ASIA,  MYANMAR

    MYANMAR: istruzioni per l’uso

    Abbiamo preso 11 aerei in totale, camminato scalzi su pietra, sabbia, ceramica, sassi, cemento e altre cose indefinite, trottolato in motorino su e giù tra i templi di Bagan, visitato Bago in sella a due scatenati motor taxi, cambiato una trentina di taxi, sfidato la sorte pedalando due biciclette sgangherate tra il traffico di Mandalay, salito e sceso più di 2000 gradini e gradoni, navigato sulle placide acque del fiume, nuotato nelle acque cristalline di Ngapali, visitato all’incirca  una ventina di pagode, salutato centinaia di persone sorridenti e altrettanto fotografate. Itinerario: 1-2-3 Febbraio 2016: Yangoon 4-6 Febbraio 2016 : Bagan- Monte Popa 7-8 Febbraio 2016: Mandalay- Amarapura- Mingun 9-10-11 Febbraio…

  • ASIA,  MYANMAR

    MYANMAR SUL MONDO A PIEDI SCALZI: Ultima parte Mandalay, Lago Inle, Ngapali

    Come sempre le operazioni di imbarco agli aeroporti birmani scorrono davvero veloci e smart, e ci ritroviamo alle 07,35 su un volo diretto a Mandalay. La guida diceva che a prima vista Mandalay sembra la classica grande metropoli,..be’ aggiungerei NON solo alla prima, ma anche alla seconda vista!Una città con un traffico e uno smog infernale! Visto che nel nostro albergo il noleggio delle biciclette risulta essere gratuito e la guida lo annoverava come uno dei migliori modi per visitare questa “città piatta come una tavola”, decidiamo per fare proprio così, noleggiare una bella bicicletta.Nessuna scelta fu mai sbagliata….Aiuto!!!!Non è il miglior modo per visitare la città, è il miglior modo per…

  • ASIA,  MYANMAR

    MYANMAR SUL MONDO A PIEDI SCALZI: parte 2 Bagan

    Ci spostiamo da Yangoon a Bagan, uno dei siti più straordinari dell’intera Asia. Dopo alcune pratiche di volo e un imbarco di una semplicità unica, quasi surreale, un po’ come il nostro velivolo, arriviamo in questa arancione, polverosa campagna punteggiata da più di 2000 templi che si perdono a vista d’occhio. Una volta atterrati a Bagan per entrare nella città, si deve pagare una tassa di circa 25000 Kyats a testa e in merito a questo mi  sento di raccomandare di fare attenzione nel  conservate il biglietto perché in alcune pagode e/o templi vi verrà chiesto.Usciti dal piccolo, anzi piccolissimo aeroporto, con un taxi ci siamo diretti all’alloggio prenotato su booking.com,…

  • ASIA,  MYANMAR,  Travel

    MYANMAR SUL MONDO A PIEDI SCALZI parte 1: Yangon

    Il Myanmar per me è stata una scoperta meravigliosa: un viaggio difficile e faticoso, ma uno dei viaggi più belli della mia vita. Ho voluto dividere il mio diario di viaggio in diverse ‘puntate’ per descrivere nel migliore dei modi questo paese che mi ha lasciato il sorriso, lo stupore e la meraviglia verso l’autenticità di un’Asia ormai persa. Myanmar, o come preferiscono chiamarla gli abitanti di questa nazione Birmania, e’ stata una scelta facile e difficile al tempo stesso nella mera organizzazione di un viaggio completamente fai da te come piace a noi.Un vero e proprio percorso in una terra coinvolgente, dai colori e dalle atmosfere strepitose: dal buio…