Appunti e Spunti

I 5 film della mia vita: movie travel tips

Quali sono i film della vostra vita? Quali sono i film che hanno lasciato dentro di voi “il sogno” del cinema? Queste sono le domande a cui, l’iniziativa organizzata dal Museo del Cinema di Torino e dal magazine Ciak, vuole dare una risposta. E io? Aggiungo le “Movie Travel Tips”!

Dopo aver tirato a lucido la casa, aver imparato ad essere mastri pizzaioli, dopo aver letto libri e guardato mille serie tv e film, il prolungarsi della quarantena costringe ad inventarsi, reinventarsi e fare più attenzione alle diverse iniziative proposte dalla rete.

La città di Torino è diventata “Città del Cinema” e in occasione del 20° anniversario del famoso museo, in collaborazione con il magazine mensile “CIAK”, hanno ben pensato di creare una sorta di “concorso” cinematografico per scoprire quali sono le pellicole che da sempre ci hanno più emozionato.

I film saranno divisi per genere e, ovviamente per aree cronologiche, senza dimenticare una sezione dedicata alle tanto amate serie Tv che, oramai fanno parte della nostra cultura, quasi come i film.

Come funziona il concorso?

Interessante sapere che si potevano inserire i nostri preferiti nelle diverse liste, create ad hoc.

La cosa che più mi ha colpita, è proprio il fatto che il focus dell’attenzione non è centrato sulla bellezza o sul tecnicismo del film, ma bensì al piano emozionale. Un concorso per capire quali sono le pellicole o le serie che ci hanno emozionato di più, quali sono stati quelli più importanti per noi e per il nostro percorso di vita e di formazione.

Una buona occasione anche per spulciare queste liste e trovare ispirazioni per passare qualche serata a guardare un grande classico che non abbiamo ancora visto.

Un tempo costruttivo nell’attesa di ricominciare a muoversi, per poi, perché no, avere l’occasione di visitare il museo del cinema a Torino!

Ecco allora, che vi racconto quali sono i miei 5 film di sempre, i miei preferiti, quelli che vedrei e rivedrei a ripetizione.  Ho deciso di aggiungerli alla lista del concorso (anche se erano già presenti) e per voi voglio arricchire questa lista con una piccola chicca:  le “MovieTravel Tips”, un’ispirazione di viaggio verso le location in cui sono state girati. Idee da appuntarci in occasione di un prossimo viaggio.

Dirty Dancing

Questo è davvero un grande classico tutto rosa. Un filmone di quelli che continueremo a guardare durante tutta la storia dell’umanità.

Travel Movie Tips: il resort in cui è stato girato il film si trova in Virgina. Si chiama Mountain Lake Hotel e…udite udite, è possibile fare il “Dirty Dancing Weekend” che, oltre a corsi di ballo e party in perfetto stile, include la visita ai movie corner più famosi.

Grease

Amai questo film sin dai primi fotogrammi, ed è proprio grazie a Danny & Sandy che la mia passione per gli anni 50 è esplosa.

Travel Movie Tips: le location usate per girare questo film sono diverse, alcune visitabili altre no, eccone alcune:

  • la spiaggia utilizzata per la prima scena è LEO CARRILLO STATE BEACH situata a Nord di Malibù, ed è stata set di numerosissimi film.
  • la Rydell High School è una vera scuola superiore e si tratta della VENICE HIGH SCHOOL di Venice- Los Angeles. Qui sono state girate alcune scene esterne, tra cui quella della famosa “Summer Night”.
  • Per la gara di auto è stata usato il letto di cemento del fiume di Los Angeles ad est della città.

I Goonies

Non sono appassionatissima di film di avventura, ma che dire, questo è uno dei miei best for ever!

Travel Movie Tips: visitare le location de “i Goonies” può dare tantissime soddisfazioni, infatti l’intera città di Astoria, in Oregon fu coinvolta nelle riprese, provate a chiederlo alla proprietaria della casa vittoriana bianca che ha stoppato le visite.

Nella cittadina di Astoria, ogni anno il 7 Giugno viene celebrato il “Goonies Day” e un must see da non perdere è CANNON BEACH, caratterizzata da giganteschi faraglioni che, nel film sono la chiave per recuperare il tesoro.

Titanic

Probabilmente una presenza scontata nella mia lista, ma non c’è nulla da dire, lo inserisco di default nella top five!

Travel Movie Tips: il film stato girato quasi completamente all’interno degli Studios a Los Angeles, ma c’è un luogo da visitare molto più interessante.

Sto parlando del Titanic Museum di Belfast, dove potrete conoscere più da vicino la storia del transatlantico, dalla costruzione, alla partenza e al tragico epilogo. Il museo è estremamente interattivo e innovativo, costruito proprio sulle banchine in cui venne costruita la nave nel 1909. A parte questo, Belfast merita davvero di essere visitata!

Curiosità: ad Orlando, in Florida, partecipare alla “Titanic The Artifac Exhibition”, una vera e proprio ricostruzione degli interni della nave e non solo. Troverete più di 300 riproduzioni di oggetti, mobili e stanze, un viaggio “fittizio” che, a dispetto delle critiche negative, ho trovato molto interessante anche se completamente “finto”.

Il Mago di Oz

Un grande classico che mi ha fatto innamorare delle scarpette rosse di Dorothy.

Travel Movie Tips: è un film che risale al 1947 e fu girato completamente all’interno degli, allora, MGM Studios di Los Angeles. Oggi non si chiamano più così, ma gli studios sono stati assorbiti dalla Sony, da qui il nome “Sony Studios”.

Si trovano a Culver City a Los Angeles e ciò che contraddistingue la sede, è proprio un gigantesco arcobaleno, ad opera di Tony Tasset, che si vede a km di distanza. Un simbolo omaggio al film che fece la storia di questi Studios. Potrete visitare gli Studios con formule ticket diverse tra loro, da quelle economiche a quelle più costose. Tra le proposte anche il “Twilight Tour”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *