EUROPA,  INGHILTERRA,  VINTAGE TRAVEL WORLD

York: 7 cose da non perdere!

Inghilterra. Città di York. 7 cose da non perdere assolutamente!

La cittá di York ha una ricca e antichissima storia che comprende vichinghi, antichi romani, maghi e fantasmi. Non a caso, a quanto dicono gli esperti, sembrerebbe una delle città più infestate d’Europa.

Questa settimana sul blog ospito Francesca, mia collega Pin Up, che abita dal 2011 in Inghilterra e che ha accettato al volo il mio invito a raccontarci cosa non perdere a York! Vi dirò la verità: non ho mai visto York, ma dopo aver letto i sui consigli, sono stra curiosa di visitarla! Vediamo se anche a voi verrà la stessa voglia!

York, è il posto ideale per chi ama la storia, il vintage, la magia e i misteri. È piena di negozietti speciali, posti interessanti dove bere e mangiare e strade iconiche da esplorare.

Ma partiamo dall’inizio raccontando le 7 cose che non potete assolutamente perdere se passate da qui!

Le mura della città

Non potete visitare York senza vedere le mura sulle quali si può passeggiare e le sue imponenti porte, ottimo spunto per foto da veri turisti.

Le mura circondano ancora tutta la città antica, e durante una giornata di sole fanno da cornice ad una York che, in alcuni punti, è ancora quella dei tempi passati.

La mia porta di preferita è Micklegate, la porta da cui i reali accedevano alla cittá.

Persian Eggs da Partisan e Museo dei Vichinghi

Attraversando Micklegate non potete non fermarvi per colazione al Partisan, una Bakery artigianale con magnifiche torte, splendide forme di pane e le Persian Eggs piú buone che io abbia mai assaggiato.

Il Partisan offre anche torte e ricette deliziose per vegetariani e vegani, oltre ad un servizio impeccabile e ad uno staff che accoglie ogni cliente come un vecchio amico.

Continuando la nostra passeggiata, attraversando il ponte, si arriva al museo vichingo il Jorvic Viking Centre”, per l’esperienza ‘total immersion’ mettete in conto almeno 3 ore per la visita.

The Hat Shop

Dopo la visita arriviamo al centro: il cuore antico della città.

Un vero amante del vintage e una vera Pin Up non puó non fermarsi al ‘The Hat Shop’: il paradiso dei cappelli!Obbligo provare TUTTI quelli disponibili!

Fantasmi al Golden Fleece

E ora arriviamo alla parte di York più misteriosa. Dopo “The Hat Shop”, fermatevi al Golden Fleece, sapete perché?

Perché è il pub più infestato dai fantasmi d’ Inghilterra!

La leggenda narra che, molti clienti all’ora giusta del giorno giusto, siano riusciti in passato, a vedere Lady Alice Peckett, moglie del Sindaco di York nel 1500, che ancora abita i corridoi e le scale, ma non è tutto! Oltre a Lady Alice, alloggerebbe qui anche ‘One-eyed Jack’, soldato in livrea rossa che vaga in compagnia di un bambino risalente all’età vittoriana, morto davanti al pub investito dai cavalli.

Il Golden Fleece, leggende a parte, e’ un ottimo pub tradizionale inglese in cui provare il famoso Sunday Roast e un’ottima varietà di birre e whiskey. Siete coraggiosi? Allora perché non vagare nei corridoi della sua locanda di notte!!

Shambles o Diagon Alley?

Dando le spalle al Golden Fleece, vi troverete catapultati dentro ad un film di Harry Potter!

The Shambles, tradotta è la “strada dei macellai”, la sua particolarità sono le strutture a graticci tipiche di questa zona. Nel passato è stata un’ antica strada dei mercanti di York, mentre nel mondo contemporaneo della Rowilng ha ispirato la Diagon Alley che tutti conosciamo molto bene.

Tea Room & Fruit Scones

Le Shambles ospitano oggi una serie di negozi vecchi e nuovi, moderni e antichi, tra cui la mia Tea Room preferita, The Earl Grey Tea Room, dove vi esorto a provare le migliori fruit scones di tutto lo Yorkshire e provare a risolvere una volta per tutte il famoso dibattito inglese: prima la marmellata o la crema acida? A voi la scelta.

Fantasmi take away al “The York Ghost Merchants”

Visto che York ha la fama di essere una delle città più infestate del mondo non potete perdervi “The York Ghost Merchants”.

Il negozio è al numero 6 di Shambles e qui il vostro fantasma vi sceglierà! Voi cosa dovrete fare? Portarlo a casa con voi e collezionarli. Non vi svelo di più!

YORK TRAVEL TIPS: vi lascio 2 interessanti travel tips. La prima: visitate la cattedrale gotica,York Minster la più grande del Nord Europa. E’ vicina a diversi luoghi d’interesse come lo Yorkshire Museum e i suoi Museum Gardens, l’Abbazia di St. Mary, lo York Theatre Royal, l’Old Palace (la biblioteca storica) la chiesa di St Michael le Belfrey, la Treasurer’s House e la Guy Fawkes Inn. La seconda: non dimenticate di passare al “The House of the Trembling Madness” per assaggiare qualsiasi tipo di birra, cidro e gin. Ne uscirete letteralmente pazzi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *