EMILIA,  ITALIA

Discover Musei Ferrari: Maranello e i suoi musei

Non serve essere appassionati di auto per scoprire Maranello e la Ferrari. Entra nel mito rosso visitando i Musei Ferrari!

Le cose che mi sono rimaste impresse di Maranello sono principalmente due: il suono e l’orgoglio.

Avete letto bene a Maranello esiste una colonna sonora: i rombi dei motori Ferrari creano un concerto surreale tanto da farvi chiedere se davvero siete vicino ad una strada “civile” o dentro la pista del circuito. Le Ferrari che vengono usate per i test drive si fanno sentire e la sinfonia è decisamente inconfondibile

Maranello è orgogliosa, si vede e si sente.

Il rosso è il colore che predomina in qualsiasi angolo della città. Essere sede di una delle principali aziende automobilistiche del mondo potrebbe fare questo effetto, aggiungerei tutto meritato!

La visita al Museo è un must e anche se non siete appassionati di auto vi assicuro che sarà un’esperienza che vale il viaggio. Se riuscite informatevi per una visita guidata ad hoc sarà decisamente tutto diverso e contestualizzato. Alla biglietteria in ogni caso, si può scaricare le brossure tramite un QR Code.

Oltre all’esposizione di alcune delle macchine più costose del mondo, vedrete la “sala delle vittorie”, la sezione “Supercars”, come vengono personalizzate le auto, gli spazi dedicati ai percorsi didattici per le scuole e i simulatori ad un costo oggettivamente proibitivo.

Discover Musei Ferrari: informazioni utili

Ecco alcune TIPS UTILI per programmare la visita al museo:

  • I musei Ferrari sono due. Il primo si trova a Maranello con focus sul mondo Racing e azienda, il secondo si trova in centro a Modena dove vi verrà raccontata la storia di Enzo Ferrari e delle sue macchine da strada.

Potrete decidere di fare il biglietto singolo a 17 € oppure un biglietto combo per entrambi al costo di 24 €. Opzione, decisamente più conveniente se la vostra intenzione è fare la visita completa.

  • A questi, è possibile aggiungere un ulteriore “pass” al costo di 15 € necessario per fare la visita guidata all’interno dell’azienda e della pista di Fiorano in bus. Attenzione però: non tutti gli spazi sono visitabili e non è possibile scendere dalla navetta. Il tour è esclusivo, per questo non si può né riprendere e tanto meno fotografare.

E’ possibile fare questa visita SOLO con il biglietto del museo. Per capirci, non posso decidere di fare solo questo pass, ma deve essere per forza combinato con l’ingresso ad uno dei musei.

Sono previste 2 partenze al giorno, alle ore 12:30 e alle 13:30, proprio davanti all’ingresso del Museo. I posti sono limitati.

  • Presentando il biglietto dei Musei Ferrari potrete usufruire della convenzione per accedere con il proprio automezzo alla pista dell’Autodromo e girare per 15 minuti con una tariffa agevolata pari a 35 €
  • I Musei Ferrari di Maranello e Modena sono aperti regolarmente al pubblico tutti i giorni della settimana, con ingressi contingentati. È consigliata la prenotazione e l’acquisto dei biglietti online dal sito ufficiale in base alla disponibilità, ma è anche possibile acquistare il biglietto direttamente in loco. Obbligatorio Green Pass.

Alla fine della visita è presente il Ferrari Store e uno spazio dedicato ai simulatori Ferrari per divertirsi un po’. Fuori dalla struttura è presente un bar tutto, nemmeno a dirlo, brandizzato Ferrari!

Scopri il mio tour in Vespa tra Modena e dintorni! Non sarà una Ferrari, ma il divertimento è assicurato! Segui il link!

Un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *